mercoledì 22 gennaio 2014

La mia pasta - my italian pasta


Piano piano, come sempre, la pasta sta spuntando sulla stoffa.
Little by little, as I always do, my pasta is coming up on its fabric.

Questo è lo schema che mi ha fatto conoscere ed apprezzareVeronique Enginger. E' così tipicamente Italiano, non credete? Guardate perchè
I knew Veronique Enginger thank to this pattern. It's so tipically Italian, isn't it? I'll show you why


La pasta sulla foto è un'antica pasta artigianale napoletana, buonissima, la più buona in assoluto.
Look at the picture, there's an antique Neapolitan pasta, very genuine and handcrafted. Yummy!!! It's absolutely the best!

Ciao, devo andare ora. Speravo di avere un pomeriggio da dedicare al punto croce. Invece, è già sorto un altro impegno e devo uscire.
Now I have to go. I hoped to have an afternoon for my stitching projects. Contrariwise I must go out because I have something important  to do (GRRRRRRRRRRRRRRR)

Fiore

29 commenti:

  1. Buone xxx Fiore, il ricamo promette davvero bene! :o)
    Bacione
    cri

    RispondiElimina
  2. Anche a me piace tantissimo la Enginger!Baci, Carolina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tra poco inizio anche uno dei tuoi ;-D
      Non so da quale iniziare, però.

      Elimina
  3. Véronique Engiger always creates such beautiful designs ! As well as Isabelle Vautier
    very great choice and lovely beginning =)
    the border in this blue makes me think of a brand of pastas we have here, Lustucru =D
    Happy stitching, can't wait to see more
    xxxxx

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I'm a curious girl: I've gone and see Lustucru website, that I didn't know actually.
      Anyway, when the pattern was published on De Fil en Aiguille there was a wonderful picture of this work with the best genuine and handcrafted Neapolitan pasta: Setaro. I was shocked because very few people know this brand, also in Italia.
      I'll show you soon this picture.
      XXXX

      Elimina
  4. più italiano di così!!!
    EVVIVA LA PASTA!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E infatti lo schema si chiama proprio Viva la pasta!

      Elimina
  5. Assolutamente inconsueto che una francese disegni qualcosa di italianissimo come la pasta! Brava.
    Roberta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono d'accordo con te! Assolutamente inconsueto!

      Elimina
  6. questo schema è da circa 4/5 anni che ce l'ho in wishlist ... ora mi hai proprio fatto venire voglia di ricamarlo !
    complimenti sta venendo davvero bene ...
    un abbraccio Luly

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie. I colori sono un po' ripetitivi, ma il risultato è molto molto realistico, solo che le foto non rendono bene. Perfetto per la cucina, vero?

      Elimina
  7. E' molto carino e originale, la pasta sembra vera.

    RispondiElimina
  8. Quanto è bello questo schema dedicato alla pasta. Aspetto di vedere come prosegui. Buona domenica e un abbraccio. Donatella

    RispondiElimina
  9. Non riuscirei a ricamare questo schema ... perchè ogni volta dovrei alzarmi a prepararmi un bel piatto di pasta vera!!
    A presto Cristina

    RispondiElimina
  10. Mio caro amico, è un piacere leggere i vostri commenti. Sono felice ogni volta che visito il vostro blog. Io sto bene e tu? Un grande abbraccio.

    RispondiElimina
  11. Grazie Fiore del tuo commento, spero di incontrarti prima o poi, condivido tutto,anche sul ristornate, very good!Carolina

    RispondiElimina
  12. innanzitutto grazie per la visita ! il tuo blog merita complimenti :-) e grazie per avermi fatto scoprire questo schema fuori dall'ordinario per il genere "pastario" ma carinissimo!!!!!
    Ciao

    RispondiElimina
  13. Questo schema è bellissimo, ce l'ho perfettamente a mente, perchè l'ho visto in una rivista francese e l'ho segnato perchè adorabile

    RispondiElimina
  14. Ciao Fiore molto bella e originale l'idea di ricamare la pasta, sicuramente molto laborioso il tuo ricamo ma sta riuscendo bene. Bravissima e complimenti. Ti ringrazio per essere passata. Baci

    RispondiElimina
  15. Fiore, anche se la distanza che ci separa, anche se c'è un oceano tra le nostre terre ma io sarò sempre vicino a voi nel pensiero. Tu sei un amico molto speciale per me. Bella ragazza italiana è sempre Dio benedica le vostre giornate. Un grande abbraccio. Ieda.

    RispondiElimina
  16. Questo schema lo avevo notato anche io nella rivista francese di cui parli a cui ero abbonata. E' bellissimo e decisamente italiano!

    RispondiElimina
  17. Bellissimo questo ricamo... e la tela usata direi e'ottimale per far risaltare e tinte usate :)

    Ti ringrazio per le tue belle parole e per esser mia fan :) un abbraccio

    Patty

    RispondiElimina
  18. Grazie Fiore per essere sempre presente sul mio blog.
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  19. Estou com saudades de você. Espero que esteja muito bem. Um abraço.

    RispondiElimina
  20. Ciao Fiore, anche te appassionata di crocette, che bello!!!
    Quante cose in comune. Sono contenta di conoscerti.
    Bellissimo il tuo commento sul mio blog, già la casa un bellissimo sogno che si avvera, anche se costa sacrifici, però quante soddisfazioni.
    Grazie delle tue visite. Un caro saluto Nadia

    RispondiElimina
  21. Ciao Fiore sono passata per augurarti un sereno Natale e un buon Anno pieno di cose belle a te e la tua famiglia. Un bacio

    RispondiElimina
  22. Fiorellino questa pausa ti è servita a ricaricarti? Spero tanto che tu sia in vacanza e ti vada tutto bene, ti auguro un Buon Ferragosto Baci

    RispondiElimina
  23. So happy to see a post from you. What a yummy project. Be sure to keep us posted on your progress

    RispondiElimina